Mutui di ristrutturazione: un’Italia divisa.

martedì 8 Marzo , 2011

Secondo un’analisi diffusa da un noto portale, broker online per la scelta del mutuo – in Italia vengono chiesti dalle famiglie in media 142.000 euro per un mutuo ristrutturazione. Andando nel dettaglio si scopre che chi sottoscrive un mutuo per la ristrutturazione della casa è solitamente prudente: infatti il 44% del campione esaminato preferisce il tasso fisso.

Chi si impegna con la banca per questo tipo di finanziamento sono di solito giovani adulti con in media 42 anni per un periodo di tempo di 20 anni. I più giovani sono i veneti intorno ai 40 anni e i più maturi sono i siciliani che superano i 43 anni.

Dati alla mano si osserva una netta differenza tra nord e sud del paese:

i mutui più elevati vengono erogati al nord e in particolare in Trentino dove il mutuo medio per la ristrutturazione è pari a più di 183.000 euro, in Toscana 168.000 euro, in Liguria 158.000 euro, nel Lazio 148.284 euro, in Emilia-Romagna 145.051 euro, ed in Lombardia 144.510 euro.

Nel meridione si concentrano invece i finanziamenti percentualmente più alti in rapporto al valore dell’immobile. Chi domina la classifica è la Puglia (54%), seguita da Sicilia e Sardegna (53%).

Ilia Fino

 

   , ,

Condividi su:

Articoli correlati

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.