Fondazione Toscana Prevenzione Usura: 10mila euro per abbattere gli interessi

martedì 5 Aprile , 2011

La Fondazione Toscana Prevenzione Usura e la provincia di Pisa hanno firmato con i rispettivi presidenti, Lelio Grossi e Andrea Pieroni un accordo in base al quale l’amministrazione stanzierà 10mila euro per abbattere gli interessi sui prestiti concessi dalle banche convenzionate con la stessa fondazione. Nasce così in Toscana una vera e propria rete di solidarietà a sostegno delle famiglie che devono difendersi dalla crisi economica in atto. Gli istituti di credito ricevono da tale fondazione le garanzie necessarie ad agevolare la concessione di finanziamenti a micro imprese e famiglie. Dal 2004 ad oggi, i finanziamenti forniti grazie alla fondazione sono stati in Toscana 1.543 per 60.357.000 euro di cui 134 per 9.674.185 euro (+34,35% sul 2009) e al 31 dicembre ne erano all’esame altri 90 per 7.419.000 euro.

Ilia Fino

 

 

Condividi su:

Articoli correlati

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.