Immobiliare: sempre in cima alla lista dei migliori investimenti per gli italiani

venerdì 1 Giugno , 2012

Secondo un sondaggio sulla propensione all’investimento finanziario, condotto da Schroders, società di consulenza finanziaria inglese, gli italiani, nonostante la crisi, continuano a pensare che il miglior investimento sia quello immobiliare.

I dati, infatti, dimostrano come il 36% degli intervistati preferisca l’acquisto casa ad altre tipologie di investimenti, mentre ammonta a circa il 30% la quota di coloro che al momento sceglie l’attesa e preferisce procrastinare gli investimenti a tempi migliori.

A testimonianza dell’attendismo che interessa una quota crescente di italiani, il mercato immobiliare segna una riduzione dei volumi di compravendite. La dinamica è inoltre spiegata da altri due fattori: in primis, la difficoltà ad ottenere oggi un mutuo, dovuta sia al numero crescente di garanzie richieste dagli istituti di credito, sia al livello molto  alto degli spread, che impattano sui tassi finiti applicati ai mutui, sulle rate e sui rapporti rata/reddito; in secondo luogo, l’allungamento progressivo dei tempi di compravendita, legato al tentativo dei venditori di ‘resistere’ nel preservare il valore del proprio immobile in sede di trattativa, in un contesto in cui la domanda scarseggia e i potenziali acquirenti sono consci di poter fare affari.

www.mutuisupermarket.it

   , , ,

Condividi su:

Articoli correlati

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.