Nuovo Decreto sulla Mediazione Creditizia in vigore da novembre

giovedì 20 Settembre , 2012

Il Consiglio dei ministri ha approvato venerdì 14 settembre il nuovo decreto legislativo relativo ai contratti di credito ai consumatori e alla disciplina dei soggetti operanti nel settore finanziario e dei mediatori creditizi. La nuova norma entrerà in vigore a novembre e da quel momento in poi tutti gli agenti immobiliari non potranno più fare da intermediari per il mercato creditizio.

La Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), sostiene come questo decreto chiarisca definitivamente il modello di distribuzione del credito in Italia, fornendo più garanzie ai consumatori sulla competenza e la professionalità di agenti e mediatori operanti sul mercato. Tuttavia, l’associazione lancia anche un allarme sui potenziali gravi problemi che potrebbero interessare il comparto immobiliare dal momento dell’entrata in vigore, considerando l’importante attività di consulenza in ambito finanziario svolta storicamente da agenti e mediatori immobiliari.

L’impossibilità di segnalare mutui potrebbe portare inoltre ad un rallentamento delle compravendite, con un contestuale aggravamento della crisi già in atto. Come sempre in questi casi, solo gli andamenti futuri potranno darci un effettivo riscontro dell’impatto della nuova norma, quel che si può facilmente preventivare ad oggi è una crescita tendenziale dell’intermediazione on line dei prodotti di credito, che nel nostro paese è ancora poco radicata e diffusa rispetto a quanto avviene in altri paesi europei.

www.mutuisupermarket.it

   , , ,

Condividi su:

Articoli correlati

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.