Il vero valore degli immobili

mercoledì 1 luglio , 2015

I più curiosi finalmente possono sfamare la loro sete di conoscenza: sul web infatti, sul sito OpenDemanio, sono stati inseriti tutti i dati relativi al patrimonio dello Stato Italiano relativi agli immobili.

Un servizio trasparente per i cittadini.

La scelta, effettuata da parte del Demanio e del direttore generale Roberto Reggi, nasce per poter soddisfare il livello di curiosità maturato da parte dei cittadini italiani.
Il poter offrire un servizio dettagliato, con tanto di tabella riportante i valori precisi, è stato definito come il primo di una lunga serie di servizi che serviranno a ricostruire e rafforzare il rapporto che deve esserci tra lo Stato, gli enti pubblici ed i cittadini.

La mappa interattiva del sito.

Il servizio è stato realizzato in maniera semplice da utilizzare, e ciò potrà rendere maggiormente felici i cittadini italiani che, in pochissimi passaggi, potranno conoscere le strutture presenti in una città ed il loro relativo valore.
Questo sarà possibile mediante l’utilizzo di una mappa interattiva che raffigura l’Italia: per conoscere tutte le informazioni relative ad una regione, oppure ad una città, basterà cliccare su di essa, ed attendere che i dati vengano caricati.
Chi ha voglia di conoscere tali informazioni nel dettaglio, e vuole essere preciso, potrà sfruttare anche i vari criteri di ricerca presenti sul sito, che di fatto rendono il servizio ancor più interessante.
Sarà infatti possibile conoscere il numero ed il valore delle opere artistiche locate in una precisa città, così come si potrà scoprire, sempre nello stesso modo, il valore dei fabbricati presenti in un’altra regione.
Il tutto ovviamente in maniera gratuita, e senza bisogno di dover creare account sul sito ed inserire metodi di pagamento per accedere a questi particolari dati.

Un servizio che sarà sempre aggiornato.

Il valore del patrimonio dello Stato, anno dopo anno, subisce delle variazioni, ed il compito del Demanio sarà quello di aggiornare costantemente i cambiamenti del valore di questi dati.
Tale scelta serve per offrire ai cittadini un servizio che sarà sempre nuovo: il poter indicare con estrema precisione questi dati, e inserire le variazioni sarà un valore aggiunto che renderà il servizio migliore e maggiormente apprezzato da parte degli utilizzatori.

Qualche dato da capogiro.

Alcuni dati che riguardano il patrimonio dello Stato sono in grado di lasciare a bocca aperta gli utenti più curiosi: si parla di un valore complessivo di cinquantanove miliardi di euro, che deve essere ripartito tra le venti regioni italiane.
A possedere la maggior parte di questo patrimonio è la regione Lazio, che si assesta al primo posto col tredici percento.
Roma, che si trova appunto nel Lazio ed è la capitale dell’Italia, possiede un numero di fabbricati, ovvero edifici pubblici, che supera la cifra di tre mila: il valore complessivo è superiore ai quindici miliardi.
Una delle città che invece possiede pochi edifici è Milano, che si ferma a cinquecento unità e ad un valore di due miliardi e mezzo, e viene superata da Napoli e Firenze, rispettivamente con un valore di quasi cinque e tre miliardi.

  

Condividi su:

Articoli correlati

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *