Finanziamenti agevolati

Con la definizione FINANZIAMENTI AGEVOLATI, intendiamo una particolare forma di credito legata a quei finanziamenti che godono di un contributo erogato da un Ente Esterno, calcolato in base a diverse tipologie di agevolazione, che possono essere concesse:

In Conto Interessi quando l’Ente agevolante interviene facendosi carico di una parte o di tutti gli interessi richiesti dall’Ente finanziatore. Questo intervento può essere:

  • a favore dell’ente finanziatore quando il contributo viene versato a quest’ultimo e quindi sono rimasti a carico del beneficiario solo una parte degli interessi;
  • a favore del debitore quanto l’ente agevolante gli riconosce direttamente i contributi a decurtazione degli interessi direttamente pagati all’ente finanziatore;

Indipendentemente dal beneficiario, l’Ente agevolante può riconoscere i contributi sia rata per rata che in un’unica soluzione in via anticipata

  • In Conto Capitale quando l’Ente agevolante partecipa al rimborso del capitale preso a prestito. Anche in questo caso il contributo può avere come beneficiario sia il debitore che l’Ente finanziatore e può essere versato ratealmente o anticipatamente anche in forma attualizzata.
  • I contributi in conto interessi o in conto capitale possono riguardare, in relazione ai limiti ed alle regole di intervento, tutto il finanziamento o solo una sua parte, tutta la durata o solo una sua parte. Sullo stesso finanziamento possono inoltre coesistere contributi elargiti da più Enti agevolanti.