Glossario – M

Clicca sulle lettere per trovare il termine:  A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z

Manutenzione ordinaria

Le opere di manutenzione ordinaria sono quelle destinate a riparare, rinforzare., sostituire o spostare, senza alcuna formalità amministrativa, alcune parti dell’immobile, quali le finiture interne, serramenti, pareti mobili, facciate, infissi, tetto, giardini.

Mandato di credito

Il mandato di credito è un atto con il quale un soggetto si obbliga, verso un altro, a fronte dell’incarico conferitogli di far credito ad un terzo. Ha lo stesso valore della garanzia fideiussoria. (ved. Cod. Civ. 1958-1959).

Mutuo

Il mutuo è un contratto con il quale una parte (detta mutuante) consegna una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili ad un’altra (detta mutuataria) che si assume l’obbligo di restituire, al momento stabilito, altrettante cose della stessa specie e quantità. In genere il contratto è a titolo oneroso e la misura degli interessi, o è convenuta dalle parti, o si applica il saggio degli interessi legali stabilito dall’art.1284 Cod.Civ.

Mutui Chirografari

Un mutuo di definisce “Chirografario”, quando non è assistito da alcuna garanzia.

Mutui Ipotecari

Un mutuo si definisce “Ipotecario”, quando è assistito da una garanzia ipotecaria.

Mutuo con opzione

Si parla di Mutuo con opzione quando il mutuante ha la possibilità ad una data prestabilita in sede contrattuale di scegliere se continuare con il tasso fisso oppure optare per un tasso variabile.

Manutenzione straordinaria

Per la realizzazione delle opere di manutenzione straordinaria occorre presentare un progetto edilizio, ottenendone relativa autorizzazione, dedotto anche con il silenzio assenso entro 90 gg. Si parla di manutenzione straordinaria se si effettuano interventi destinati al consolidamento, rinnovamento e sostituzione di porzioni della struttura degli immobili.

Mutui Pignoratizi

Un mutuo si definisce “Pignoratizio”, quando è assistito da un pegno.